Menu

WebcamLa nostra pagina Facebook

22 gennaio ore 18.30 cinema Ambasciatori con Moja sulla tracce d'Europa

Siamo onorati di offrire la nostra collaborazione al Trieste Film Festival 2019 per la proiezione del documentario Looking for Europe realizzato dal regista  Alessandro Scillitani che documenta il viaggio fatto dal nostro socio Piero Tassinari con la sua bellissima barca d'epoca Moja e con lo scrittore Paolo Rumiz dalla Turchia alla Grecia sulle tracce del mito d'Europa. Piero Tassinari scomparso prematuramente nel 2017 è stato un esperto skipper e uno studioso del mondo classico. Ha concepito questo viaggio per raccontare la trama del mito greco di Europa una principessa fenicia rapita da Zeus tramutato in toro e condotta verso occidente. Il documentario sarà proiettato al cinema Ambasciatori in viale XX settembre martedì 22 gennaio alle ore 18.30. Il Trieste Film Festival, che quest'anno festeggia la trentesima edizione sarà in programma dal 18 al 25 gennaio al teatro Rossetti e al Teatro Miela. Tutte le informazioni e il programma sul sito www.triestefilmfestival.it 

Non mancate alla proiezione !

La Vela che fa del bene alle onlus della Sailing for Children...

Anche quest'anno grazie alla grande partecipazione alla veleggiata di beneficenza Sailing for Children abbiamo potuto donare un assegno di 4.550 euro alle onlus Azzurra, Calicanto e Fondazione Luchetta, Ota, D'angelo e Hrovatin. Felici di poter contribuire al bene comune. Ringraziamenti ad Alfredo Sidari di Azzurra, Elena Gianello della Calicanto, Mario Croce del Lloyd Register's e al nostro socio Sandro Ulcigrai sempre in prima linea nell'organizzazione della manifestazione.

Un grande benvenuto ai nuovi soci 2018 !

Nel corso del brindisi e degli auguri di Natale sono stati presentati i nuovi soci, che quest'anno sono ben 24 ! 

Silvio Bailo, Giorgia Battistella, Daniel Beard, Franco Bregoli, Filippo Comelli Cervallos, Emilio Crevatin, Donato Antonio Cuscito, Daniela Franceschini, Antonella Gallo, Nicola Giuliani, Gianfranco Mattelich, Alessandro Medvescek, Graziella Mizzan, Matteo Momic, Silvia Penso, Lodovico Maria Pieri, Stefania Pocecco, Dario Davide Sabbadini, Maria Schaffer, Mario Tebaldi, Flavia Trivellato, Federico Vivoda, Antonio Vodisca e Fabio Zadro.

Se non eravate presenti li potete vedere sorridenti nella foto di gruppo.

Sede gremita per il brindisi di Natale dei 95 anni della STV

Brindisi di Natale speciale per i 95 anni del nostro circolo. La sala gremita di soci testimonia l'affetto e l'attaccamento per la STV di cui vi siamo grati.

Prima del brindisi il presidente Marco Penso ha voluto ringraziare tutti i soci e in particolare i tanti giudici di gara sia soci che non, ai quali ha consegnato a nome del circolo la cartolina celebrativa dei 95 anni e una maglietta con il guidone della STV. Vogliamo citarli tutti: Corrado Allegretto, Antonio Ambrosino, Maurizio Anselmi, Fabio Bassan, Michela Benedetti, Gianluca Beretta, Marisa Bruckner Rainis, Gianfranco Cardona, Ferruccio Cavazzon, Susi Chivilò, Giancarlo Crevatin, Giuseppa Cusumano, Luigi Gaudino, Aulo Guagnini, Paolino Mancuso, Giorgio Salateo, Lorenzo Savio, Roberto Sponza, Marina Simoni. Nell'occasione è stato consegnato l'assegno di 4.550 euro raccolti con le iscrizioni alla regata di beneficenza Sailing for Children a favore delle Associazioni onlus Azzurra, Calicanto e Fondazione Luchetta, Ota, D'Angelo, Hrovatin. Riconoscimenti anche per Alfredo Sidari (Associazione Azzurra), Elena Gianello (Calicanto) e Mario Croce del Lloyd's Register co organizzatore della manifestazione. Calorosi applausi e un ringraziamento particolare al nostro Sandro Ulcigrai deus ex machina della Sailing for Children.

Gran finale prima del brindisi con la presentazione dei nuovi 24 soci ai quali Marco Penso ha consegnato la spilla con il nostro guidone e la cartolina celebrativa. Ecco i nomi dei nostri nuovi amici:

Silvio Bailo, Giorgia Battistella, Daniel Beard, Franco Bregoli, Filippo Comelli Cervallos, Emilio Crevatin, Donato Antonio Cuscito, Daniela Franceschini, Antonella Gallo, Nicola Giuliani, Gianfranco Mattelich, Alessandro Medvescek, Graziella Mizzan, Matteo Momic, Silvia Penso, Lodovico Maria Pieri, Stefania Pocecco, Dario Davide Sabbadini, Maria Schaffer, Mario Tedaldi, Flavia Trivellato, Federico Vivoda, Antonio Vodisca e Fabio Zadro.

Grazie a tutti, Buon Natale e Auguri per il Nuovo anno sempre con Buon vento!

 

Tutti i premiati nella cena sociale di fine anno...

 

 

Atmosfera delle grandi occasioni sabato 1 dicembre alla Triestina della Vela con la sede addobbata a festa in occasione delle premiazioni delle regate sociali. Cerimonia di premiazione che si svolge tradizionalmente nel corso della cena sociale di fine anno. Un anno particolarmente speciale perché si festeggiano i 95 anni del circolo fondato nel cuore della Sacchetta nel 1923 su una vecchia Brazzera.

In palio i Trofei delle regate Nastro Azzurro per le imbarcazioni cabinate, Piccolo Nastro Azzurro riservato alle derive, quello della veleggiata notturna Marinaresca, e dei trofei di pesca Nastro Giallo e Lisca d’Oro e di sci Nastro Bianco.

L’ambìto Trofeo Nastro Azzurro è andato a Marina Simoni sulla sua Stregonia che è risultata l’imbarcazione più veloce del circolo. I vincitori nelle rispettive categorie sono stati Sergio Irredento, primo anche in tempo compensato, Luigi Micalli, Maurizio Fonda, Stefano Michelazzi, Fabio Beltrame, Filippo Tornetta, Gianfranco Battistelli nella classe Motorsailer, Andrea Bernardi e Piero Barcia classe Passere, Giorgio Brezich ed Enrico Pellegrini per le imbarcazioni classiche. Le atlete Elisa Degrassi ed Eugenia Fabris vincono in 420 il Piccolo Nastro Azzurro, mentre i giovanissimi Alessandro Valentinis e Francesco Tesser si aggiudicano rispettivamente il titolo di Campione sociale Optimist juniores e Campione sociale Optimist cadetti a cui è dedicato il Trofeo Nino Sponza. Nella Marinaresca, la suggestiva veleggiata notturna, la spunta Stefano Michelazzi su Lola. Per la vittoria nelle competizioni di pesca sportiva si fregia del Nastro Giallo Lucia Giurco, mentre la Lisca d’oro va a Nereo Battagliarini in coppia con Pino Terdoslavich. Dal mare ai monti vince il Nastro Bianco, competizione sciistica sociale, Alberto Decaro miglior sciatore velista dell’anno. Un premio speciale è stato consegnato dal presidente Marco Penso a Pino Bollis, direttore del bollettino sociale La Brazzera per 23 anni che passa il timone a Maila Zarattini.

Un commento a parte per la Coppa Challenger Calbu l’unica competizione che nessun velista vorrebbe mai vincere. La Coppa, istituita nel 1965, viene assegnato annualmente al velista che si è reso protagonista di inconfessabili imperizie e distrazioni poco degne di un lupo di mare. Sulla base delle insindacabili segnalazioni del severo Comitato dei saggi la Coppa è stata vinta quest’anno da Andrea Cappai per non aver considerato le ampie escursioni di marea nei pressi dell’Ile de Ré in Bretagna ed essere rimasto in secca sulla sua Finora, barca d’epoca del 1939. La mini Calbu, riservata da quest’anno ai giovani atleti della squadra agonistica va a Carlo Ferin.

 

Trieste, 1 dicembre 2018

 

Coppa Calbu 2018 stravince Andrea Cappai

Introdotta dalla consueta ironia di Niki Orciuolo, Presidente del Comitato Calbu, tra la trepidazione dei 141 soci che hanno animato la cena sociale è stato decretato il vincitore assoluto della Coppa Calbu 2018, l'insuperabile Andrea Cappai per non aver considerato le ampie escursioni di marea nei pressi dell’Ile de Ré in Bretagna ed essere rimasto in secca sulla sua Finora, barca d’epoca del 1939. Benvenuto tra i Calbu Boys !

 

 

 

Riconfermato Marco Penso presidente per il triennio 2019/2021

 

Grande affluenza domenica 18 novembre all'Assemblea per il rinnovo delle cariche sociali per il triennio 2019/2021.

Oltre 300 i votanti che hanno riconfermato con pieno successo il presidente uscente Marco Penso. Confermati anche i soci del direttivo precendente Sergio Battistella, Luciano Carmeli, Ruggero Kucich e la robusta compagine femminile composta da Alessandra Gianolla, Marina Simoni e Maila Zarattini. Nuovi eletti Marco Bodini ed Enrico Pellegrini che daranno il cambio a Bruno Catalan e Ferruccio Cavazzon che non si sono ricandidati. Per il Collegio dei Revisori dei Conti sono stati eletti Gino Neglia, Stefano Michelazzi, Niccolò Michelazzi, Stefano Bosutti e Ugo Traversa, mentre per il Collegio dei Probiviri gli eletti sono Giuseppe Terdoslavich, Piero Barcia, Ferruccio Cavazzon, Stefano Longhi ed Egidio Vodiska. I soci hanno dimostrato con la loro numerosa e calorosa partecipazione di avere sempre a cuore gli appuntamenti sociali importanti per la vita del circolo

Il nuovo direttivo entrerà in carica il primo marzo del prossimo anno.

 Qui di seguito potete scaricare tutti i risultati delle votazioni.

I vincitori del Nastro Giallo e Lisca d'Oro 2018

Il Nastro Giallo 2018 per l'imbarcazione con il maggior peso di pescato va a Susan Joy di Lucetta Giurco, mentre l'imbarcazione Catrin di Nereo Battaglierini con a bordo l'esperto Pino Terdoslavich si aggiudica la Lisca d'Oro.

Qui in allegato potete scaricare le classifiche complete.

Twitter

ALLA RICERCA DI EUROPA https://t.co/ThOMOKlY1E
Noi #Stv ci siamo al @TriesteFilmFest #PieroTassinari #Moja @abollis @il_piccolo https://t.co/LySHK4MEHO
Mercoledì 19 alle ore 19 brindisi di Natale e presentazione nuovi soci https://t.co/D7ceFTzj7d
Marco Penso confermato Presidente della #STV per il triennio 2019/2021 @il_piccolo @federvela https://t.co/iqGJTtCOPH
Sold out alla Lezione d’assaggio vini alla #Stv anteprima della veleggiata #MareVino @il_piccolo @DiscoverTrieste… https://t.co/psHQ0FqzSX
Permetto l'uso dei cookie per una fruizione completa di questo sito.