Menu

WebcamLa nostra pagina Facebook

Premiata la STV alla Barcolana 2017

La Triestina della Vela è stata premiata alla 49 edizione della Barcolana per il maggior numero di imbarcazioni iscritte. Un ringraziamento ai nostri soci per la partecipazione !

NASTRO GIALLO 2017

N A S T R O  G I A L L O

46a  Edizione

REGOLAMENTO

                                                                                

Mercoledì  1° Novembre 2017

IN CASO DI MALTEMPO LA GARA AVRA’ LUOGO  DOMENICA 5  NOVEMBRE

 

 

PARTENZA                                      Alle ore 08.00 un suono di sirena o altro segnale acustico darà il via alla gara. Fino a tale segno i capibarca dovranno trovarsi in soletta. I motoscafi partiranno 20’ dopo gli altri.

 

CAMPO GARA                               Acque territoriali italiane golfo di Trieste.

 

MODALITÀ                                      La pesca consentita è all’amo dalla barca. Sono permessi bolentini, “togne”,

DI PESCA                                          “pusce” e/o delle “panole”.  Sono vietati palamiti (“parangai”) e reti.

 

ISCRIZIONI                                      Le iscrizioni vanno effettuate c/o la segreteria della STV entro le ore 13.00 di lunedì 30 ottobre. All’atto dell’iscrizione dovrà essere indicato il capobarca.

 

FINE DELLA GARA                        Alle ore 15.00 tutti i concorrenti dovranno essere in Sacchetta ed avere superato la congiungente il fanale posto sull’estremità del pontile galleggiante e la Lanterna. Ogni 10 minuti di ritardo comporteranno una penalizzazione del 5% sul pescato. I motoscafi dovranno arrivare 20’ prima gli altri.

 

DICHIARAZIONE                           Alla fine della gara, all’atto della consegna del pescato, per le operazioni di pesatura,

DI OSSERVANZA                           Dovrà essere consegnata la dichiarazione di osservanza compilata in ogni sua parte.

 

PESATURA                                      Le operazioni di pesatura inizieranno subito dopo l’arrivo dei concorrenti.

 

PUNTEGGIO                                   Ogni grammo  di  pescato  varrà  un  punto  moltiplicato  per i  coefficienti indicati nella tabella allegata.

 

PREMI                                               Vince il Nastro Giallo l’imbarcazione che raggiunge il peso maggiore. Vince il Trofeo Lisca d’Oro l’imbarcazione che ha il massimo punteggio dopo  aver diviso il totale per il numero dei concorrenti (minimo 2) della stessa barca. Premio speciale per il pesce (o seppia-calamaro) più pesante.

 

CENA                                                 Ognuno dei capibarca dovrà garantire la presenza di almeno una persona incaricata della pulitura del pescato, della sua cottura e della preparazione della sala. Alla cena possono partecipare i concorrenti, i loro familiari e al massimo una coppia di ospiti per barca.

 

QUOTE DI                                        € 12,00 per partecipante imbarcato, € 17,00 per ospite.

PARTECIPAZIONE                         Le prenotazioni per la cena saranno valide solo ad avvenuto pagamento.

 

 

Per Paolo - Premiazioni e Classifiche

 

Folta partecipazione alla sfida d’autunno delle derive organizzata dalla Triestina della Vela. Centoquarantaquattro gli equipaggi in mare provenienti non solo dalla nostra regione, ma anche dalla Slovenia, Croazia e da Dunkerque in Francia con un concorrente. Tutti a battersi per la conquista dei Trofei Città di Trieste, Per Paolo, Luisa Di Piazza ed Elio Russo. In palio da quest’anno, anche il Trofeo di Campione della Sacchetta.

Nonostante le infauste previsioni meteo le regate si sono potute svolgere regolarmente. Sabato la nebbia in Golfo ha fatto da cornice alla prima giornata caratterizzata da vento leggero da Sud Ovest, girato poi a Ponente.

Domenica partenza con leggero Scirocco intorno agli 8 nodi e scrosci di pioggia, che hanno consentito di svolgere due prove prima del violento acquazzone che si è abbattuto sulla città.

Le premiazioni si sono svolte mercoledì 25 ottobre alla TrIestina della Vela gremita di atleti e di numerosi esponenti delle Istituzioni territoriali che hanno voluto testimoniare l’alto valore sportivo della competizione.

Entusiasmo e tanta emozione per la consegna dei Trofei.

Vince il Trofeo Città di Trieste la Triestina della Vela, circolo primo classificato in classifica generale. Il Trofeo Per Paolo è stato assegnato a Beatrice De Santo della S.N. Pietas Julia classe Optimist Cadetti, che si aggiudica anche il Trofeo Luisa Di Piazza messo in palio per il primo equipaggio femminile in classifica generale, mentre Bruno Catalan vince il Trofeo Elio Russo quale primo classificato della Triestina della Vela.

Il Trofeo di Campione della Sacchetta, riservato agli equipaggi della STV, YCA, Sport del Mare e Lega navale italiana, va a Lorenzo Del Re classe Laser 4.7 dello Yachting club Adriaco.

I premiati di categoria sono stati :

Classe Optimist juniores: primo Leonardo Centuori  S.N Pietas Julia, seguito da Francesco Austoni YCA, terzo posto Luca Fajman STV.

Classe Optimist Cadetti: prima Beatrice De Santo SN Pietas Julia, seconda Elena Degrassi STV, al terzo posto Noah Barbiero CN Sirena.

Classe 420: primi Francesco Crichiutti e Francesco Ripandelli  S.N Pietas Julia, secondi Tinej Sterni e Leo Grcic Filipovic C.N. Sirena, al terzo posto  Matthias Menis e Nicolas Starc SVBG.

Classe Snipe: in prima posizione Fabio Rochelli e Daniela Semec SVBG, seguiti da Pietro Fantoni e Marinella Gorgatto CdVM, terzi Fabio Schaffer e Chiara Lamonarca YCA.

Classe Laser 4.7: in testa Lorenzo Del Re YCA, seguito da Marko Sancin C.N. Sirena, al terso posto Piero Santarossa S.N. Laguna.

Classe Laser Standard: al primo posto Elia Stocco S.N. Pietas Julia, secondo Marco Rochelli SVBG, terzo Arthur Meurisse YC Dunkerque Francia.

Classe Laser Radial: primo classificato Matija Succi CdVM, seconda Sabrina Cadoni CdVN, al terzo posto Federico Borghi STV.

Classe Europa: podio tutto della S.T. Sport del Mare: primo Alan Travaglio seguito da Paolo Ferrarri e Giulia Calusa.

Classe Finn: primo Bruno Catalan STV, al secondo posto Corrado Allegretto STV, seguito da Alessio Spadoni Circ.Canottieri Aniene.

Nella classe Star vittoria di Andrea Bernardi e Gabriele Deangelis STV, al secondo posto Diego Paoletti e Dean Bassi SVBG, al terzo Maurizio Anselmi e Vincenzo Armenio SVBG.

  

 

Qui di seguito tutte Le classifiche

 

Trofeo Per Paolo sabato 21 e domenica 22 ottobre

Sabato 21 e domenica 22 ottobre festa delle derive alla Triestina della Vela che organizza il XVII Trofeo Città di Trieste e Trofeo Per Paolo in ricordo del nostro giovane socio Paolo Slatich. La competizione è aperta alle classi 420, Star, Laser Standard, Laser Radial, Laser 4.7, Finn, Europa, Optimist Cadetti e Juniores ed alle altre derive purchè risultino iscritti un numero minimo di 3 imbarcazioni per classe. La regata è valida per il Campionato della Sacchetta.

Oltre al Trofeo Per Paolo challenge perpetuo al concorrente primo classificato in classifica generale
 ed al Trofeo Città di Trieste challenge perpetuo al circolo primo classificato in classifica generale, saranno assegnati il 
Trofeo Luisa Dipiazza challenge perpetuo al primo equipaggio femminile in classifica generale istituito dal fratello Roberto e il Trofeo alla memoria di Elio Russo al primo classificato STV in classifica generale.
 La coppa di Campione della Sacchetta 2017 andrà al primo della classifica generale tra le imbarcazioni dei soci dei circoli della Triestina della Vela, Yacht club Adriaco, Sport del Mare e Lega Navale Italiana Trieste.


Le iscrizioni dovranno pervenire alla Triestina della Vela- Pontile Istria, 8 entro le ore 12 di venerdì 20 ottobre. Il Bando di regate è scaricabile dal sito www.stv.ts.it

Le premiazioni avranno luogo mercoledì 25 ottobre alle ore 19.00 presso la sede della Triestina della Vela.

Tutte le classifiche della Mare Vino

In un clima da ottobrata triestina con tanto sole e poco vento si è disputata la veleggiata Mare Vino con una eccezionale partecipazione di concorrenti. Più di sessanta le imbarcazioni iscritte ognuna con a bordo il proprio esperto degustatore di vini, che al termine della veleggiata ha dovuto scoprire nel minor tempo possibile i cinque vini scelti dal comitato organizzatore. 

Qui di seguito potete scaricare tutte le classifiche.

Barcolana Classic la STV sul podio con le sue "signore del mare"

Vento leggero e con molti salti per la Barcolana Classic 2017. Gremito il campo di regata con quasi cento imbarcazioni per un anno record di iscrizioni anche per la classica. Le "signore del mare" della Triestina della Vela si fanno onore e salgono sul podio sia nella categoria Epoca con il terzo posto di Ciao Pais di Massimo Fonda, nella categoria Passere con il Nibbio di Piero Barcia secondo classificato e Janega di Trani e Traverso al terzo posto. Nella categoria degli Sciarrelli raggruppamento "B" Attica di Maila Zarattini e Tiziana Oselladore si aggiudica il secondo posto, seguita da Janega dei soci Trani e Traverso.

Arrivederci Barcolana... ed è subito Mare Vino

Chiusa l'entusiasmante settimana velica della 49a Barcolana torna con la vendemmia, sabato 14 ottobre la classica veleggiata Mare Vino prova di abilità velica e degustazione vini, che da quest'anno abbina il Trofeo della Sacchetta. Venerdì alle 18.30 lezioni di assaggio a cura dell'Associazione sommelier.

Preparate le vele e i calici !

Qui di seguito potete scaricare le istruzioni della manifestazione...

Alla STV premiazione da STAR con l'olimpionico Robert Scheidt

Si è svolta nell'ambito della 39a Barcolana l'emozionante regata Star fine art con Bora sostenuta fino oltre 35 nodi. Gremite le rive per una sfida tra l'olimpionico di laser e star il brasiliano Robert Scheidt e la flotta triestina di star class. Vince il brasiliano tallonato da Guglielmo Danelon con il prodiere Mattia Gazzetta (YCA). Al quarto posto il nostro Stefano Longhi con a prua la coraggiosa Eleonora Zuzic.

 

Anche a St Tropez Bruno Catalan porta Cholita sul podio

Bruno Catalan, dopo aver portato sul podio in seconda posizione Cholita alla 39a edizione delle regate Royales di Cannes, trionfa nuovamente a Les Voiles di St Tropez con Cholita vittoriosa. 

Nella foto un momento della premiazione a Cannes, nell'equipaggio anche il socio Sergio Irredento.

Nell'equipaggio di Saint Tropez erano presenti i nostri soci: Federico Stopani, Fabio Rinaldi, Niccolò MIchelazzi, Giovanni Zorzetti.

Attica guida la flotta dei "legni"della STV al trofeo Città di Trieste

Ottima prova di tutta la flotta della barche di legno della STV al 20o Trofeo Città di Trieste che si è svolto sabato 30 e domenica 1 ottobre nel nostro Golfo per l'organizzazione dello YCA. Sabato la Bora con raffiche fino a 30 nodi ha costretto il comitato di regata a fermare la partenza delle passere, mentre domenica la Bora fresca ma in calo ha consentito a tutte le classi di regatare al meglio. Sessantuno le barche iscritte suddivise in categoria Epoca, Classiche, Sciarrelli e Passere.

Attica di Maila Zarattini e Tiziana Oselladore si aggiudica il primo posto sia nella categoria barche Classiche che in quella degli yacht Sciarrelli raggruppamento "B", e vince per il secondo anno consecutivo anche il Trofeo Vincenzo Cumbo che onora la memoria di Vincenzo Cumbo (YCA) armatore di Stella Polare scomparso con la moglie nel 2015 e messo in palio dai figli per lo yacht vincitore della categoria Sciarrelli raggruppamento "B". In equipaggio atleti di tre circoli: Stefano Longhi e PierPaolo Segrè (STV), Guglielmo Danelon (YCA), Barbara Negrisin e Ladi Cociani (CDVM). In terza posizione Shahrazad dei fratelli Alunni Barbarossa.

Nella categoria yacht d'epoca seconda posizione per Un Sogno di Giorgio Brezich con a bordo Marina Simoni e terzo Ciao Pais di Massimo Fonda. Janega dei soci Trani e Traverso si aggiudica il secondo posto nel podio per la categoria passere.

 

Vele d'epoca a Isola Massimo Fonda terzo assoluto

Regata Vele Epoca Isola:  24 settembre 2017

L'evento, organizzato dalla locale Associazione Barche d'Epoca e Tradizionali "Starih Bark Izola", ha visto in acqua 40 gioielli del mare sfidarsi cercando di cogliere i debolissimi refoli che hanno costretto gli organizzatori ad accorciare il percorso.

La sfida sin dalle prime battute ha visto un combattuto testa a testa tra Serenity e Ciao Pais di Fonda prima, con l'inserimento di Gujon di Lijubmir poi una volta percorsa metà del primo lato del percorso a bastone. 

La prima boa è stata decisiva per l'esito della regata con il passaggio ravvicinatissimo di Serenity e Gujon (esterno), con il team lignanese che è ruscito a gestire il vantaggio sino all'arrivo, seguito da Gujon, Ciao Pais.

Tra i prestiogiosi gioelli in legno anche i nostri soci con il già citato Ciao Pais di Massimo Fonda terzo assoluto e  Sharazad di Alberto e Stefano Alunni Barbarossa sesti assoluti.

Prossimi appuntamenti per le barche  d'epoca e classici: il 30 settembre e 1 ottobre il Trofeo Città di Trieste e il 7 ottobre Barcolana Classic, ultime due tappe del Circuito Vele d'Epoca adriatico.

Il nostro socio Stefano Miniussi UdR nazionale

Con gran piacere riportiamo la notizia tratta dal sito della FIV XIII Zona e facciamo i complimenti al nostro Socio.

" Tanti complimenti a Stefano Miniussi per il suo impegno e la sua serietà nell'affrontare un percorso non facile. Eravamo certi del suo successo e ne siamo tutti orgogliosi.
Abbiamo chiesto a Stefano di raccontarci la sua esperienza….
"Posso raccontarvi che il percorso è impegnativo: si inizia con un Corso Teorico a Tirrenia, si prosegue con delle Prove Pratiche che consistono nella partecipazione a 2 Regate Nazionali nelle quali si viene valutati ed infine, se si ottiene una valutazione positiva, si accede alla fase finale del percorso nella quale si svolgono ancora prove in acqua e poi i test ed un colloquio.
Quest’anno la fase finale del percorso si è tenuta a Crotone durante la Coppa Primavela e durante i Campionati Giovanili in singolo.
Nella città calabra abbiamo ricevuto un’accoglienza eccezionale, sia a terra che in mare! 
E’ stata davvero una bella esperienza, ho avuto la possibilità di conoscere molte persone che condividono la mia stessa passione e ho potuto confrontarmi con chi ha un grande bagaglio di esperienza sul campo, sia da regatante che da giudice.
In particolare ho conosciuto 11 fantastici colleghi che, come me, hanno intrapreso questo percorso nel 2017: a Crotone siamo diventati tutti UdR Nazionali!
A presto sui campi di regata!”

Twitter

https://t.co/UhrAaPxOyh
Katia Jancikic la ragazza dei Fari alla #STV https://t.co/IPuVCt14yo
Domani alla STV h18.30 la Storia illuminata dei Fari da Salvore alle Bocche di Cattaro @abollis @DiscoverTrieste https://t.co/ZNKsoA6p0t
Domani alla STV il Museo della Cantieristica si racconta Aspettando la Seaside @DiscoverTrieste @il_piccolo… https://t.co/7RxMXdGae5
RT @triesteprima: Disabilità e sport: Elena Gianello della Calicanto Onlus Trieste, ricevuta in senato https://t.co/ecaJoBAQJD #cronaca #tr…
Permetto l'uso dei cookie per una fruizione completa di questo sito.