Menu

WebcamLa nostra pagina Facebook

3a Coppa Italia Laser Master

Ottimo risultato di Maurizio Demarch alla Coppa Italia Laser Master disputatasi al club Acquafresca di Brenzone sul lago di Garda dal 17 al 19 giugno. Nella classe Laser standard è finito 9° assoluto e 3° nei Gran Master (45-55 anni) battuto da due mostri sacri della vela mondiale  come Josè Luis Doreste e Wolfang Gerz. Pietro Riavez si è classificato 21° e Francesco Irredento 27°

 

            

TRE GOLFI LASER CUP

Muggia, 26 giugno 2016

Conclusa nel pomeriggio, dopo 3 prove, la 1^ regata "Tre Golfi Laser Cup" Classe Laser Standard, Radial, 4.7 con l'organizzazione del Circolo della Vela Muggia

Risultati ottenuti dai nostri atleti STV:

- nei Laser Standard (3 partenti)

3^ Edoardo Vaclik

- nei Laser Radial (11 partenti) 

5^ Federico Borghi

10^ Mario Busetto

- nei Laser 4.7 (11 partenti)

7^ Adamo Marco

Classifiche a breve sul sito del CdVM alla pagina http://www.cdvmuggia.org/regate_2016.html

Zonale Optimist

 News del 27 giugno 2016

Trieste, 25 - 26 giugno 2016 
Terminata ieri la Seconda Zonale della classe Optimist, con l'organizzazione della Soc. Triestina Sport del Mare, Lega Navale Italiana sez. di Trieste, Yacht Club Adriaco e Società Triestina della Vela.

3 le regate disputate nel Golfo di Trieste, nella sola giornata di domenica, con condizioni difficili sia per le categorie Cadetti (83 iscritti) che per gli Juniores (88 iscritti).

3 gli atleti STV qualificati per i Campionati giovanili e Coppa Primavela-Cadetti e Presidente:

Cat. Juniores - Lorenzo Fonda, che chiude al 14.mo posto assoluto
Cat. Cadetti - Elena Degrassi (2006), che chiude al 13.mo posto assoluto
Cat. Cadetti Christian Pertot (2007), che chiude al 18.mo posto assoluto

Felici e soddisfatti gli allenatori, Sandi Dekleva e Marco Meloni, dei risultati raggiunti soprattutto per quanto riguarda gli atleti al loro primo anno in categoria superiore Juniores.

link provvisorio delle classifiche ufficiali 
https://m.facebook.com/YCAdriaco/?fref=ts

‪#‎optimist‬ ‪#‎juniores‬ ‪#‎cadetti‬ ‪#‎STV‬ ‪#‎YCA‬ ‪#‎STSM‬ ‪#‎LeganavaleTrieste‬‪#‎campionatiitalianioptimist‬ ‪#‎FIV13zona‬

Trofeo Bisso e Trofeo Ferin

Sabato 18 e domenica 19, alla Triestina della Vela si sono disputate le regate per l'assegnazione del Trofeo Bisso per i 420, del Trofeo Ferin per gli Snipe ed una regata zonale per la classe Star. Tutte le regate valide per il Campionato Zonale delle tre classi.
Si è regatato solo al sabato con due prove per le Star e gli Snipe, una per i 420, in una giornata caratterizzata da un vento decisamente instabile con un onda insolita creata dal vento di scirocco / libeccio dei giorni precedenti.
Nella Star, vittoria di Davide Battistin con Davide Dordolin (YCA) che ha preceduto Gughi Danelon con Mattia Gazzetta (YCA), terzi Andrea Bernardi con Gianluca Bassanese (STV). Sette le Star in acqua.
Negli Snipe, su otto partecipanti, primo posto per Sarah Barbarossa con Antonia Contin (SVOC) davanti a Katleen Tocke con Eleonora Zuzic (Buffalo Canoe Club Miami/STV) e Fabio Rochelli con Daniela Semec (SVBG). 8 gli iscritti.
Nei 420, su 15 equipaggi, primo posto per un equipaggio “rookie” della classe. Stefania Padoan con Petra Gregori (YCA/TPK Sirena) hanno preceduto Francesca Russo Cirillo con Alice Linussi (SVBG) e Gioele Toffolo con Federico Bianco (SVOC).

2°CAMPIONATO ZOOM MONOTIPI ALTO ADRIATICO 2016 REGATA “ONE DESIGN SAILING DAY

Domenica 5 giugno la Triestina della Vela ha organizzato le regate del Campionato "Zoom" per le classi Ufo,Zero e Meteor.

La prima prova partiva con un vento 6-7 nodi che gradatamente girava a sinistra costringendo il comitato prima a spostare le boe e poi a annullare la regata, dopo una lunga attesa si riusciva a concludere una prova per tutte le classi ma la successiva  veniva completata solo dalla classe Ufo e da un solo Meteor.              Alla fine i vincitori sono stati nella classe Ufo Pietro Rocco Perelli della S.V.Barcola Grignano, nella classe Zero Francesco Irredento della Triestina della Vela e Dean Bassi della S.V.Barcola Grignano nella classe Meteor

Sheherazade vince la 500 X Tutti classe Gran Crociera

“Sheherazade”,  l’X 372 di Nevio Zagaria, ha vinto la 500 x Tutti classe Gran Crociera.  Partenza da Santa Margherita di Caorle, passaggio a Sansego, isole Tremiti e ritorno, è questo il percorso della mitica 500x2 regata nata nel 1974 per imbarcazioni condotte da solo due persone ma che da molti anni si corre anche con equipaggio completo.

La partenza domenica 29 maggio vedeva le imbarcazioni affrontare una difficile situazione meteorologica con piovaschi e  venti variabili. “Sheherazade”, imbarcazione non più giovanissima ma che ancora può dare qualche soddisfazione, girava le Tremiti un po’ attardata, ma nel ritorno sotto spi con uno scirocco sostenuto ricuperava diverse ore arrivando alla fine prima nella sua categoria e sesta assoluta ORC.

 

Bella è la storia dell’equipaggio che da diversi anni si ritrova per questa regata provenendo da Paesi lontani. Zagaria viene da Manila come il suo amico inglese David Wheeler,  PierPaolo de Colombani da Copenaghen e Fulvio Zagaria da Roma. Solamente Giorgio Smrekar  vive a Trieste. Nevio e Pier sono cresciuti nella squadra allievi della STV e tornano sempre volentieri nella loro società,  Giorgio è nostro nuovo socio.

420 Femminile da Mondiale...

Tre nostro atlete hanno acquisito il diritto di partecipare al mondiale classe 420 che si terrà a San Remo tra il 15 e il 23 luglio. Si tratta di Matilda Distefano STV e Carlotta Omari al timone del circolo nautico Sirena, che capeggia la Ranking List dopo la quarta selezione tenutasi a Ravenna dal 2 al 6 giugno, dove si sono classificate al primo posto assoluto. Mentre  Silvia Penso e Giulia Bernardi 25.me in classifica e 21.me in ranking.

La presentazione per i soci della STV della squadra femminile 420 si terrà giovedì 9 giugno alle ore 18.00, intervenite numerosi !

Sailing for Children 2016 Risultati e Classifiche

Risultati 7° edizione Sailing for Children – Manifestazione velica di beneficenza dedicata ai bambini disabili.

La veleggiata di beneficenza Sailing for Children di sabato 4 giugno ha avuto la meglio sulle pessime previsioni meteo della vigilia. Tempo quasi perfetto per regatare, poche gocce di pioggia subito battute dal sole con vento da ponente a 10 nodi in partenza e poi a tratti da libeccio.

La manifestazione di quest’anno, anticipata di quasi un mese rispetto alle passate edizioni, si è svolta insieme alla veleggiata della Lega navale italiana per i 262 anni dell’Istituto Nautico triestino con lo stesso campo di regata, ma con classifiche separate. A suggellare la collaborazione un’unica barca giuria per entrambe le regate la motonave Umberto D’Ancona con a bordo gli studenti dell’Istituto Nautico.

Per la Sailing for Children ben 37 le imbarcazioni iscritte suddivise in 6 classi di cui 11 con a bordo gli agguerriti ragazzi disabili molti dei quali alla loro settima partecipazione consecutiva.

Miglior tempo su tutti per Goofy! di Pietro Rocco Perelli della SVBG con a bordo Stefania Maschietto e Davide Persico, che si aggiudica per la terza volta consecutiva il trofeo in memoria di Andrea Cofone – ragazzo disabile che ha concorso alla fondazione della onlus Calicanto e che ha partecipato fin dalla prima edizione alla Sailing - messo in palio dalla famiglia.

All’arrivo 34 equipaggi così classificati per ciascuna categoria:

fino a 7.49 m. l.f.t

1° Mister No di Stefano Malagodi  STV

2° Comincio da…zero di Francesco Faggiani  STV

3° Sonar di Cristiano D’Agaro  STV

 

da 7.50 a 8.49 m. l.f.t.

1° Ros Marin di Paolo Cerni  YCA

2°Ayrlor di Bruno Miss  LNITS

3°Kailua di Franco Bradaschia  STSM con Sofia Peinkhofer e Elisa Lonzari

 

da 8.50 a 9.49 m. l.f.t.

1° Goofy! Di Pietro Rocco Perelli SVBG con Stefania Maschietto e Davide Persico

2° Fuzzy Fun di Sandro Linussi SVBG con Elisabetta delle Piane

3° Pioniere di Marco Penso  STV

 

da 9.50 a 10.49 m. l.f.t.

1°Fradiavolo di Umberto Maria Giugni STV con Tommaso Klancnik e Manuel Briscek

2° Sir Bracchetto di Paolo Berger STV

3° Laurocchia di Paolo Alberti YCA con Costanza Vales e Lisa Cepak

 

da 10.50 a 11.49 m. l.f.t.

1° Stregonia di Marina Simoni STV

2° La grande fraia di Giuseppe Matschnig STV

3° Finalmentedue di Egidio Vodiska STV con Alessandro Maizan, Elisa Baracchini, Daniele Paolino e Daniel Velikonja

 

oltre 11.50 m. l.f.t.

1° Frizzantino di Pierpaolo Scubini LNITS

2° Xpresso di Anna Illy YCA con Davide DellaValle e Elena Gianello

3° Senza pensieri di Alberto Pipan LNITS

 

L’incasso delle iscrizioni e della vendita dei biglietti della lotteria abbinata alla regata, la cui estrazione avrà luogo mercoledì 8 giugno, sarà devoluto alle associazioni onlus Calicanto, Azzurra, Luchetta Ota D’Angelo e Hrovatin, che insieme al Lloyd Register e alla Triestina della Vela hanno ideato 7 anni fa questa riuscita manifestazione velica che abbina agonismo, divertimento e solidarietà.

 

 

Finn World Master

Va allo spagnolo Rafa Trujillo, il titolo mondiale Master Finn 2016 al termine di un Campionato record, che si è corso dal 16 al 20 maggio a Torbole sull’alto lago di Garda. Sono stati 355 i timonieri iscritti da 32 Paesi che hanno preso parte a questa grande festa del Finn e della vera vela.

 

Trujillo, atleta ancora di livello olimpico che vanta un argento ad Atene 2004 e la vittoria alla Gold Cup 2007 oltre ad altre tre Olimpiadi e un paio di Volvo Ocean Race, ha vinto così il suo primo Finn World Master.

Al ceco Michael Maier va il titolo iridato Gran Master (50-59 anni), al francese Des Beauvais va quello Gran Grand Master (60-69 anni) mentre quello Legend (70-79 anni) va all’inglese Sellars, 109esimo assoluto. Merita un applauso a parte il titolo Super Legend (80+ anni) che va allo spagnolo Pedro Jimenez, che ha concluso le sei prove con Ora a 16-22 nodi all’età di 81 anni concludendo 321esimo.

Bronzo del gardesano Umberto Grumelli (FV Desenzano) nella categoria Gran Grand Master. Migliore italiano overall è Walter Riosa, 20esimo, seguito tra i primi cinquanta da 27.Battaglia; 39.Passoni; 45.Atzwanger; 47.Menoni.

 

Bene si è comportato il nostro direttore sportivo Francesco Faggiani che ha terminato 60esimo. Bruno Catalan è finito 280esimo.

Campionato Italiano Master Finn

La Polisportiva Fiordolivo di Acquafresca di Brenzone, ha ospitato il Campionato Italiano Master Finn, Trofeo Sergio Masserotti. 33 i timonieri presenti da Italia, Austria, Ucraina e Finlandia. 

Si sono disputate tutte le sette prove in programma, di cui sei nei primi due giorni, con Ora instabile tra i 5 e gli 8 nodi. Condizioni difficili in cui le prove sono state vinte da sei diversi timonieri. L’ultima prova è iniziata con un vento di 20 nodi che è andato progressivamente a calare finendo quasi del tutto consentendo a solo 5 imbarcazioni di arrivare nel tempo massimo.

Il titolo è andato al goriziano Walter Riosa (S.C. Ausonia Grado, 3-4-1-5-5-7-dnf). A Walter è stato assegnato quindi il Trofeo Challenge Sergio Masserotti e il titolo Grand Master (50-59 anni). Secondo posto assoluto per Nicola Menoni (C.V. Gargnano, 2-2-4-3-16-3-dnf. Al terzo posto si è piazzato Marco Buglielli (C.V. Roma, 1-25-19-8-4-13-1) e quarto Gino Bucciarelli (A.V. Bracciano), primo dei Master (40-49 anni). Quinto il forte austriaco Michael Gubi, già campione del Mondo nella categoria Grand Master. Gli altri due titoli sono stati assegnati ai nostri rappresentanti della Società Triestina della Vela: il titolo Grand Grand Master (60-69 anni) è andato a Bruno Catalan mentre quello Legend (Over 70) a Umberto Giugni.

Regata nazionale classe Snipe a Punta Ala 6,7,8 maggio 2016

Regata Nazionale Classe Snipe 6-7-8 maggio 2016
Con 7 prove completate si è conclusa la regata Nazionale Snipe di Punta Ala. 
La tre giorni di Punta Ala ha visto buone condizioni meteo che hanno consentito alla flotta di 25 imbarcazioni regate tecniche e molto combattute.

I primi 5 classificati:
1^ posto - l'equipaggio Fantoni/Gorgatto (Circolo Vela Muggia)
2^ posto - l’equipaggio Schiaffino/Pasquon (dell’Ass. Vela Lago di Ledro)

3^ posto - l’equipaggio Longhi/Zuzic 
(Società Triestina Vela)

4^ posto - l’equipaggio Battisti/Guerrini (Ass. Vela Sabazia) 
5^ posto - l’equipaggio Rochelli/Semec (Società Vela Barcola e Grignano)

HIP HIP HURRA' per i nostri atleti Stefano Longhi ed Eleonora Zuzic! Congratulazioni!!!!

Le classifiche finali sono disponibili sul sito www.ycpa.it

I nostri soci alla Regata della Barche storiche a Pirano

Sabato 7 maggio l'Associazione Barche Epoca di Pirano  ha organizzato la Regata delle Barche Storiche che ha visto la partecipazione di 43 imbarcazioni. Ha vinto in assoluto lo yacht Serenity del 1936, ma buon successo hanno avuto le barche della Triestina della Vela che si sono piazzate al 2°,3°,4° posto con Un Sogno di Brezich, Ciao Pais di Fonda e Darling III di Pellegrini.
Kleine Krote la passera del 1895 di Alunni Barbarossa alla sua prima competizione dopo il restauro ha vinto la classifica delle piccole barche storiche.

23/24 aprile Trofeo Dr Schar classe Finn Lago di Caldaro

23 - 24 aprile

weekend di regate della classe FINN per il Trofeo Dr Schär - terza tappa della Coppa Italia - organizzato dall'Associazione Vela Lago di Caldaro, con la presenza di 53 finnisti di 5 nazioni.

Dopo un sabato piovoso e senza vento, domenica si sono disputate 3 prove con vento oltre i 15 nodi rafficato, che ha messo a dura prova i concorrenti. 
La vittoria è andata a Roberto Strappati di Ancona, il nostro Francesco Faggiani ha terminato al 13.mo posto mentre Bruno Catalan ha dovuto abbandonare dopo un danno a seguito di una scuffia.
Molto simpatica l'accoglienza del Club del Lago di Caldaro.

Trofeo Bruno Marsi 24 aprile

Trofeo Bruno Marsi domenica 24 aprile, nelle acque antistanti la Baia di Sistiana, si è svolta la regata ‪#‎OPTIMIST‬ riservata alle categorie Cadetti Under 12 e Juniores, organizzata con la collaborazione delle Società Nautica LagunaDiporto Nautico Sistiana e ASD Sistiana ottantanove. 

Due regate con bora da 15 nodi e raffiche che hanno raggiunto i 22 nodi.
Per il forte vento, il CdR ha deciso di sospendere la regata degli atleti categoria Cadetti, facendoli rientrare a terra. In classifica
 gli atleti della STV della categoria Juniores sono: 8^ posizione Christian Vicig, 16^ posizione Mael Blin a causa di una scuffia sulla boa di lasco che gli ha fatto perdere 10 posti.

 

Twitter

Bellissimo ! https://t.co/zdSWW0nuh8
21giugno h18.30 alla STV presentazione biografia di Arrigo Petronio maestro d'ascia Edizioni Luglio @abollis @il_piccolo @DiscoverTrieste
Giulia Cescutti ha vinto il campionato femminile nazionale classe Europa...Brava Giulia !
RT @DiscoverTrieste: A Muggia oggi si presenta il mondiale di vela @ORCWorlds2017: 19 nazioni si batteranno nel golfo di #Trieste dal 30 gi…
#VelaDay ragazzi pronti per uscita di prova in mare con gli istruttori #STV https://t.co/A5vLnHSPG7
Permetto l'uso dei cookie per una fruizione completa di questo sito.