Menu

WebcamLa nostra pagina Facebook

Selezioni nazionali per il mondiale ed europeo Optimist niente da fare per Francesco Tesser

Dal 6 al 9 maggio a Torbole si è svolta la seconda Selezione Nazionale per i campionati mondiali ed europei. Undici le prove portate a termine con vento forte. Francesco Tesser termina 17° e 2° 2009 su 140 partecipanti.
Francesco se l’è giocata con i primi, con degli ottimi parziali e qualche prova meno buona, cedendo solo alla fine ai più esperti. C’è un po’ l’amaro in bocca ma anche la consapevolezza di avere diversi aspetti da ottimizzare per poter competere con i migliori. È bene ricordare che da diversi anni il livello degli atleti Optimist in Italia è altissimo e in campo internazionale siamo la nazione da battere.
 

Si riprende con la Coppa Italia 420

Dal 7 al 9 maggio si è svolta a Trieste la terza Coppa Italia 420, ed è stata un'ottima occasione per far riprendere le regate a tutta la squadra STV. Solo sabato 8 le condizioni hanno permesso di regatare, portando a termine ben 4 prove in giornata; più di 30 nodi per raggiungere il campo di regata, due prove con bora e poi altre due con maestrale leggero per le 110 barche iscritte.
Nonostante l'alto livello della flotta, si sono fatti valere Andrea Girardi e Giulio Pavan che chiudono al 62° posto con degli ottimi parziali. Gli altri atleti della STV si sono fatti comunque valere in condizioni difficili:
89° Anna Passador e Zenia Carraro, 95° Vittoria Sandron e Julia Rubesa Perini, 97° Gabriel e Leonor Bodini, 102° Daniele Cafagna e Caterina Faralli, 103° Sofia Bianchi e Cloe Coslovich che vincono un riconoscimento per essere l'equipaggio più giovane in regata!
Ottimo il 31° di Anna Tesser a prua di Eugenia Schiavon (YCA)
 
La classifica provvisoria in allegato...

Buon piazzamento di Francesco Tesser alle qualificazioni di Scarlino

Si è svolta dal 23 al 25 aprile a Marina di Scarlino in Toscana, la prima selezione per i campionati mondiali ed europei. Allo start il nostro atleta di punta Francesco Tesser ha gestito discretamente le prime due giornate caratterizzate da vento molto oscillante, per poi dare la zampata nell’ultima prova con condizioni meteo più stabili. Termina al nono posto assoluto (1° tra i 2009), un’ottima posizione di partenza per giocarsi l’ultimo round a Torbole fra una settimana. 
Avanti tutta, con testa e cuore.

Primo interzonale di stagione a Lignano

Domenica 11 Aprile si è svolta a Lignano la prima Interzonale della stagione, con atleti provenienti sia dalla XII che dalla XIII zona. La regata è stata organizzata dallo Yacht Club Lignano in una giornata caratterizzata dalle forti perturbazioni e dalla pioggia pressoché incessante durante tutto l’arco della giornata. Nonostante ciò sono state portate a termine tutte e tre le prove previste, grazie a un vento di perturbazione che ha soffiato dai 5-6 knt fino a raffiche di 12-13 knt. 
La squadra STV è stata rappresentata da 6 atleti: 
Nella poco affollata classe Standard (9 partecipanti) Luca Fajman, dopo una buona prima prova chiusa in seconda posizione, commette qualche errore di troppo nelle regate successive e chiude ai piedi del podio. Pietro Riavez e Rocco D’Amico chiudono rispettivamente 8° e 9°. Pietro si aggiudica comunque la classifica Master.
Nella affollata e competitiva classe Radial, la migliore dei nostri è Isabella Filippo che chiude sesta assoluta e seconda della compagnine femminile. Peccato per la seconda prova, condotta davanti a tutti dopo una strepitosa partenza, persa soltanto negli ultimi metri. Purtroppo in una classe con questo alto livello atletico ogni piccolo errore costa carissimo. Alessandro Valentinis, alle sue prime esperienze in questa categoria, chiude con un onesto 18esimo posto finale su 45 concorrenti.
Nella classe 4.7, anch'essa molto affollata con ben 48 partecipanti, buona prova per Elena Degrassi che, nonostante la prima prova un po’ sottotono, chiude 17esima assoluta, quarta femmina Overall, ma prima tra le Under16, portandosi a casa anche una mini coppa.

Coppa Italia 420 a Formia

Dal 2 al 5 aprile si è svolta la II Coppa Italia 420 a Formia, alla quale ha partecipato Anna Tesser, a prua di Eugenia Schiavon (YCA).
La nostra atleta racconta la regata:
"Il primo giorno è stato caratterizzato da un vento instabile di 5 - 7 kn e abbiamo concluso 3 prove. Il secondo giorno non abbiamo fatto nulla per assenza di vento e la terza giornata è stata molto impegnativa: a inizio giornata durante le prime due prove c'erano 20 - 22 kn costanti con raffiche a 25 - 27 kn, poi leggermente in calo rimanendo comunque sui 18 - 20kn
Ci siamo difese e siamo riuscite a terminare tutte e 4 le prove, con una sola scuffia nella prima prova. L'ultimo giorno c'era vento leggero sui 7 kn, in aumento fino ai 10 - 11 kn nell'ultima prova. 
In classifica ci siamo classificato 29°, 6° femmine overall!
La classifica è stata molto condizionata dalle condizioni del terzo giorno, tanto che i primi 15 equipaggi sono maschili".
Le due ragazze possono vantare anche un terzo e un quarto posto nel corso delle prove, brave!

Trofeo Pino Erriquez top Isabella Filippo

Si è svolta il 27 e 28 marzo la 24sima edizione del trofeo Pino Erriquez, tradizionale appuntamento per la classe Laser organizzato dalla Pietas Julia.
Ben nove gli atleti STV in gara. Nella classe Standard il migliore dei nostri è stato Rocco D'Amico che ha chiuso ai piedi del podio. Peccato per Luca Fajman, che ha pagato una squalifica nella seconda prova, ha sempre regatato con i primi dimostrando un'ottima velocità.
Tra i Radial, flotta numerosa e di alto livello, Isabella Filippo e Filippo Safret hanno chiuso rispettivamente al quarto e al quinto posto entrambi a pari punti con il terzo arrivato. Isabella Filippo si è però  aggiudicata la classifica femminile. In una flotta così competitiva e ravvicinata il minimo errore si paga. Alessandro Valentinis, alle sue prime esperienze nella nuova categoria chiude nella seconda metà della classifica.
Tra i 4.7 Elena Degrassi termina in 17a posizione mentre Emanuel Bubnich chiude 23esimo alla sua prima regata ufficiale.

Selezioni interzonali a Eraclea ottimo FrancescoTesser

Dal 26 al 28 marzo si è svolta ad Eraclea la selezione interzonale. Cinque i nostri atleti al via su 176 partecipanti.
Un vento leggero e la forte corrente hanno caratterizzato le sette prove portate a termine. 
Ottima prestazione di Francesco Tesser che chiude all'ottavo posto con degli ottimi parziali selezionandosi per le fasi finali. Julija Albrizio chiude 50a e sfiora la selezione per una manciata di punti. Nina Cittar, alla prima regata da juniores, è 60a dimostrando buoni spunti in ottica futura. 98o Luka Scabar in recupero mentre Matilde Teghini paga 2 bfd chiudendo 159a. 
 

Aspettando il centenario...ecco gli allievi del 1962

Ci avviciniamo al 2023, il nostro centenario. Pubblicheremo sul nostro sito le foto ricordo della nostra lunga storia. Questa immagine ci è stata inviata da Roberto Sponza. Collaborate tutti con noi inviandoci le vostre foto !

Il Commodoro Giorgio Brezich tra gli Hall of Fame 2020 Snipe class

Il nostro Giorgio Brezich festeggia il suo ottantesimo anno tra gli SCIRA Hall of Fame 2020. La Snipe Class International Racing Association Hall of Fame premia le persone che hanno dato un contributo eccezionale alla classe Snipe e alle competizioni Snipe. Un grande onore per tutta la classe italiana. Giorgio si è conquistato questo riconoscimento grazie alla sua storia di atleta, marinaio e tecnico che inizia da bambino a sei anni come prodiere. Con la sua solita modestia afferma che non fu per bravura, ma solamente perchè era un peso piuma. Ha iniziato la sua esperienza con il Quarner che apparteneva al nostro circolo. Al suo attivo un palmares di tutto rilievo con tre titoli italiani juniores e nove titoli italiani assoluti.Dal 1988 per sette anni è stato Segretario nazionale della classe e nel Board of Governors della SCIRA internazionale dove ha ricoperto pure il ruolo di Commodoro nel 1996. Qui di seguito riportiamo una selezione di articoli apparsi in questi giorni sulla sua candidatura tra gli Hall of Fame 2020.

Snipe Class Italia    SnipeToday    SnipeORG

Coppa Città di Muggia a STV e SVBG ottima prova dei nostri atleti

Ottima prova dei nostri atleti che hanno partecipato alla Coppa Città di Muggia organizzata il 17 e 18 ottobre dal CdV della cittadina rivierasca. Le condizioni meteo marine hanno consentito di lo svolgimento di una sola prova in due giorni. Grande affluenza di iscritti con più di un centinaio di velisti italiani, sloveni e croati. Pietro Riavez conquista il primo posto del podio in Laser standard, Isabella Filippo è prima delle femmine e quarta di classe, mentre in 4.7 Alessandro Valentinis si piazza al terzo posto assoluto e primo degli italiani. Luca Faiman, il più giovane della flotta si deve accontentare del settimo posto. Grazie agli ottimi piazzamenti dei nostri atleti la 41° Coppa di Muggia è andata alla STV a pari merito con la SVBG. Il Trofeo Pino Suraci con la vittoria in 4.7 di Alenka Valencic è andato allo Jadranli klub Burja di Isola.

Annullato il Trofeo per Paolo

Il Trofeo Per Paolo previsto per il 24 e 25 ottobre è stato annullato nel rispetto dei recenti provvedimenti per il contenimento e la prevenzione della diffusione del Covid 19. 

Le classifiche del Nastro Azzurro 2020

Nonostante le difficoltà di questo difficile 2020, il rinvio deciso ad agosto e il vento di oggi che si è fatto attendere, finalmente si è disputata la nostra regata sociale Nastro Azzurro con circa 80 imbarcazioni sulla linea di partenza. 

In allegato potete scaricare tutte le classifiche.

Instagram

Twitter

@abollis @il_piccolo Il Direttivo e tutti i soci della Triestina della Vela ringraziano Alberto Bollis @abollis per… https://t.co/jCi1iqV8Z5
#STVindossalamascherina https://t.co/LOZqezhKM2
Oggi su @il_piccolo la Scuola Vela #STV @abollis https://t.co/PiF4BJ92EX
https://t.co/v6XrzE2UQc
https://t.co/w6MDRItTso
Permetto l'uso dei cookie per una fruizione completa di questo sito.